Parola di gatto. Tutta la verità sulla specie umana e su quella felina.pdf

Parola di gatto. Tutta la verità sulla specie umana e su quella felina

Marco Taisa

Come ci vedono i gatti? Che opinione hanno di noi umani? E che opinione abbiamo noi di loro? Che rapporto abbiamo con loro? Lo scoprirete leggendo questo spassoso e istruttivo libro, che contiene tutta la verità, nientaltro che la verità, sul conto della nostra specie. E su quella felina. Parola di gatto!

Democrito, Platone, Aristotele Appunto di filosofia antica che descrive il pensiero filosofico dei filosofi greci Democrito, Platone e Aristotele. Coronavirus umano: di cosa si tratta, sintomi e infezioni. Come riportato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità, il nuovo coronavirus potrebbe essere contagioso, attraverso una nota che ha messo in guardia sull'importanza di azioni urgenti per aumentare i livelli di sorveglianza rispetto a questa nuova infezione, e la consapevolezza della popolazione.

8.79 MB Dimensione del file
8878993301 ISBN
Parola di gatto. Tutta la verità sulla specie umana e su quella felina.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Ed oggi, per fortuna, quel gatto “troppo brutto” è decisamente felice. Non solo ha una famiglia che la ama nel migliore dei modi, ma è diventata una vera e propria star di Instagram. Il suo account, infatti, conta più di 140 mila follower, un numero da fare invidia alle influencer di tutto il mondo. Gli scienziati hanno scoperto abbastanza fatti sulla specie formulando alcune idee su come è passata dal mondo 10.000 anni fa, ma ogni teoria ha i suoi sfidanti. TL; DR (Troppo lungo; non ho letto) Gli scienziati teorizzano che il cambiamento ambientale, il declino della popolazione di prede e l'attività umana portano alla morte della tigre dai denti a sciabola circa 10.000 anni fa.

avatar
Mattio Mazio

Il gatto selvatico, già raro in tutto il suo areale, rischia di vedere "inquinato" il suo pool genetico da una specie modificata dall'uomo. Il risultato? Perdita delle caratteristiche selvatiche (che permettono al gatto selvatico di vivere bene in natura) e perdita graduale della specie pura Felis silvestris, che in alcune zone potrebbe venire sostituita da ibridi.

avatar
Noels Schulzzi

La «post-verità» da Platone fino a Trump La filosofa Adriana Cavarero analizza le radici della «parola internazionale dell’anno», ovvero quando i governanti diventano popolari sfruttando il

avatar
Jason Statham

Il gatto selvatico, già raro in tutto il suo areale, rischia di vedere "inquinato" il suo pool genetico da una specie modificata dall'uomo. Il risultato? Perdita delle caratteristiche selvatiche (che permettono al gatto selvatico di vivere bene in natura) e perdita graduale della specie pura Felis silvestris, che in alcune zone potrebbe venire sostituita da ibridi.

avatar
Jessica Kolhmann

Gli scienziati hanno scoperto abbastanza fatti sulla specie formulando alcune idee su come è passata dal mondo 10.000 anni fa, ma ogni teoria ha i suoi sfidanti. TL; DR (Troppo lungo; non ho letto) Gli scienziati teorizzano che il cambiamento ambientale, il declino della popolazione di prede e l'attività umana portano alla morte della tigre dai denti a sciabola circa 10.000 anni fa. Tra le due specie privilegiate, i gatti sono leggermente in vantaggio. Secondo le previsioni di Euromonitor, il numero di gatti tenuti come animali da compagnia in tutto il mondo crescerà del 22 per cento tra il 2018 e il 2024, mentre quello dei cani aumenterà del 18 per cento.