La testa di ponte di Zenson. La battaglia per lansa del Piave 12 novembre - 31 dicembre 1917.pdf

La testa di ponte di Zenson. La battaglia per lansa del Piave 12 novembre - 31 dicembre 1917

Bruno Marcuzzo

Il valore dellansa di Zenson stava nellidea che gli uomini se ne erano fatti. La Piave, confine che gli italiani si erano posti era stato violato e a nulla erano valsi i primi sforzi sostenuti per affermarlo. In quei giorni il Regio Esercito che aveva bisogno di rincuorare gli animi ebbe loccasione con la battaglia del Mulino Sega, di celebrare la prima vittoria italiana dopo Caporetto e con lo stesso spirito avrebbe voluto esaltare la riconquista dellansa di Zenson.

21 giu 2019 ... Si trattava di cartoline riproducenti per lo più episodi della campagna di ... sui dirupi di M. Melago e di M. Val Bella nelle azioni del dicembre 1917, del ... il 12° reggimento ebbe l 'anzianità della brigata Casale (13 novembre ... neU 'Ansa di Zenson; sulla Livenza e al Ponte cli Madrisio nella battaglia finale.

4.77 MB Dimensione del file
8866435384 ISBN
Gratis PREZZO
La testa di ponte di Zenson. La battaglia per lansa del Piave 12 novembre - 31 dicembre 1917.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Scopri La testa di ponte di Zenson. La battaglia per l'ansa del Piave 12 novembre - 31 dicembre 1917 di Marcuzzo, Bruno: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. La testa di ponte di Zenson. La battaglia per l'ansa del Piave 12 novembre - 31 dicembre 1917: Il valore dell'ansa di Zenson stava nell'idea che gli uomini se ne erano fatti.La Piave, confine che gli italiani si erano posti era stato violato e a nulla erano valsi i primi sforzi sostenuti per affermarlo.

avatar
Mattio Mazio

Si ringraziano per la collaborazione, i consigli ed il materiale ... con il contributo della Cassa di Risparmio del Veneto e della ... Al processo di Villa Estense del 28 novembre 1851 fu ... 31 del testo unico del 1915 prevede. ... con 25 caduti, dal 1917 con 21 e dal 1915 con 12, mentre 7 unità ... oltre il Piave a Zenson e Fagarè,.

avatar
Noels Schulzzi

Il 19 novembre, dopo di aver mandato pattuglie di Arditi in ricognizione a nord del Canale XIII, si iniziava dai Marinai la testa di ponte di Cortellazzo. Il tracciato era il seguente: partiva dalla prima casa a ponente della Chiesa, raggiungeva il Canale XIII, lasciava questo a sud del reticolato e, attraversando la strada di S. Donà, si estendeva sino al Piave; di là tornava al Cavetta. Nel novembre-dicembre ’ vi sono le prime avvisaglie di combattimenti a costi allargare la vecchia testa di ponte tra Piave dal 131 a.C. alla battaglia del Piave, s

avatar
Jason Statham

Scopri La testa di ponte di Zenson. La battaglia per l'ansa del Piave 12 novembre - 31 dicembre 1917 di Marcuzzo, Bruno: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon. La testa di ponte di Zenson. La battaglia per l'ansa del Piave 12 novembre - 31 dicembre 1917: Il valore dell'ansa di Zenson stava nell'idea che gli uomini se ne erano fatti.La Piave, confine che gli italiani si erano posti era stato violato e a nulla erano valsi i primi sforzi sostenuti per affermarlo.

avatar
Jessica Kolhmann

Nel pomeriggio dello stesso giorno le nostre truppe incalzanti raggiunsero la destra del fiume, da Candelù a Ponte di Piave, e la sera Zenson. Nella notte, superando l’ostinata resistenza dei nuclei di copertura nemici, rioccupavano tutte le antiche linee, eccetto l’ansa fra Paludello e la Gastaldia, da dove ricacciarono l’avversario la sera del 24.