Arditi. Le truppe dassalto italiane 1917-1920.pdf

Arditi. Le truppe dassalto italiane 1917-1920

Angelo L. Pirocchi

Il soldato Ardito fu concepito per dare una svolta allimmobilismo della guerra di trincea sul fronte dellIsonzo. Pensato da lungimiranti e brillanti menti militari, questo soldato délite, organizzato in interi reparti dassalto, doveva imprimere una svolta nello stanco e dissanguato esercito italiano, compiendo non soltanto assalti volti a conquistare vittorie immediate, ma anche manovre di più ampio respiro capaci di spezzare le difese nemiche e di preparare il terreno allavanzata generale della fanteria. Gli Arditi avevano speciali procedure di reclutamento, addestramento, specifiche uniformi, armi ed equipaggiamenti, particolari privilegi e benefici. Per la prima volta a un soldato italiano venne impartito un addestramento specifico, sia dal punto di vista psicologico sia fisico. Lo spirito di corpo, decisamente incoraggiato, sopravvisse alla guerra, tanto che molti ex-Arditi parteciparono allimpresa fiumana di DAnnunzio e furono tra i membri delle squadre paramilitari fasciste che sostennero lascesa di Mussolini al potere. Lautore, con lausilio di fotografie e tavole a colori, esamina le origini di questi reparti dassalto, la loro vita quotidiana, le imprese e la loro eredità.

Scopri Arditi. Le truppe d'assalto italiane 1917-1920 di Pirocchi, Angelo L.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

5.26 MB Dimensione del file
8861024823 ISBN
Gratis PREZZO
Arditi. Le truppe dassalto italiane 1917-1920.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Tuttavia, pur tenendo presenti queste differenze, gli Arditi avevano comunque molto in comune con le truppe d’assalto avversarie. Prima di tutto l’armamento, leggero e potente: lanciafiamme, mitragliatrici-pistole (le mitiche Villar Perosa), moschetti, bombe a mano (il famoso petardo Thevenot, ordigno offensivo che produceva poche schegge ma faceva molto rumore disorientando il bersaglio

avatar
Mattio Mazio

Giuseppe Bassi, comandante degli Arditi. ... S. FARINA, Le truppe d'assalto italiane, Roma 1938 [nuova edizione: ID., Le truppe d'assalto italiane, a cura di F. Le truppe d'assalto italiane si affermarono ben presto, acquisendo fama di ... Gli arditi servirono soprattutto a ridare slancio offensivo all'Esercito Italiano dopo le ...

avatar
Noels Schulzzi

Le truppe d'assalto italiane riescono ad entrare nelle trincee nemiche, ma ben presto – complice l'intervento dell'artiglieria avversaria – sono costretti a ritirarsi. Qui anzi, sull'onda del successo, le regie truppe iniziano addirittura, con la neve al ... cadono Sant'Osvaldo e Monte Broi e gli italiani ripiegano anche da Marter, ... accettata e si costituì presso il Genio il primo Battaglione (Reparto) d'assalto.

avatar
Jason Statham

Scarica l'e-book Arditi. Le truppe d'assalto italiane 1917-1920 in formato pdf. L'autore del libro è Angelo L. Pirocchi. Buona lettura su mylda.co.uk!

avatar
Jessica Kolhmann

Scopri Arditi. Le truppe d'assalto italiane 1917-1920 di Pirocchi, Angelo L.: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.