De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte.pdf

De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte

Marco Tullio Cicerone

Nel 44 a. C., in un periodo di profonda crisi delle istituzioni sociali e politiche di Roma, Cicerone dedica al figlio Marco un trattato che intende riordinare le forme dellinterazione tra i cittadini e rifondare la res publica. Consapevole che lantico sistema di valori è ormai superato, Cicerone tenta di organizzare un sistema di trasmissione della memoria fra generazioni, regole di comportamento che indichino «quel che è giusto fare» ai giovani della città, cui tocca ripartire dalle rovine ancora fumanti dello Stato. Una specie di «Etica spiegata a mio figlio», come si intitolerebbe oggi, che è diventata uno snodo fondamentale per il mondo latino, medievale e moderno, permeando la cultura occidentale fino ai giorni nostri.

De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte, Libro di Marco Tullio Cicerone. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Einaudi, collana Einaudi tascabili. Classici, brossura, data pubblicazione agosto 2019, 9788806243876.

2.16 MB Dimensione del file
880624387X ISBN
De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte: Nell'accezione ciceroniana, gli "officia" sono regole di comportamento.Per condurre bene, virtuosamente, sia la vita pubblica sia quella privata. Con il "De officiis", l'anno prima di morire, Cicerone si rivolge al figlio Marco e cerca di organizzare un sistema di trasmissione della memoria fra generazioni.

avatar
Mattio Mazio

De officiis. Quel che è giusto fare. Mondadori Store Amazon IBS La Feltrinelli. Testo latino a fronte. L'esigenza di ricordare, di comparare ieri e oggi si traduce ... Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte. Aggiungi a una lista +. De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte. Autore Marco Tullio Cicerone,.

avatar
Noels Schulzzi

Cicerone - de Officiis - Libro terzo Traduzione italiana (Versioni di riferimento: D. Arfelli, Zanichelli, 1969; P. Fedeli, Adriatica, 1969) Nota bene : i caratteri greci usati in questo testo sono leggibili scaricando il font SGREEK dal sito di Perseus , dove viene illustrato in dettaglio come si procede per installare i vari font per i testi scritti in greco.

avatar
Jason Statham

De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte. La dinamica della forma architettonica. Antonio Gramsci e la favola. Un itinerario tra letteratura, politica e pedagogia. Il lavoro su misura. I «coworking spaces» e la conciliazione lavoro-famiglia. Dossier Mussolini. De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte Marco Tullio Cicerone € 11,87-5% € 12,50 . Aggiungi Il culo non esiste solo per andare di corpo. Antologia della letteratura greca e latina. Testo latino e greco a fronte Alvaro Rissa

avatar
Jessica Kolhmann

De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte Escape the ordinary. Travel journal Georgiche. Testo latino a fronte Su con la vita Lettera sulla musica francese. AUTORE Paolo Giardullo DIMENSIONE 8,59 MB DATA 04/10/2018 ISBN 9788815278326. Il libro di Non è aria. De officiis. Quel che è giusto fare. Testo latino a fronte. La dinamica della forma architettonica. Antonio Gramsci e la favola. Un itinerario tra letteratura, politica e pedagogia. Il lavoro su misura. I «coworking spaces» e la conciliazione lavoro-famiglia. Dossier Mussolini.