L Aquila e il giglio. 1266: la battaglia di Benevento.pdf

L Aquila e il giglio. 1266: la battaglia di Benevento

Paolo Grillo

La battaglia di Benevento del 1266 è comunemente presentata come una sorta di malvagio scherzo del destino ai danni di Manfredi, il figlio dellimperatore Federico II, che venne sconfitto dalle forze di Carlo dAngiò, al quale riuscì in tal modo di impadronirsi del Regno di Sicilia. A partire dalla narrazione guelfa degli eventi, che spiegava la clamorosa quanto imprevista vittoria di Carlo con la sacralità della sua missione, voluta dal papa e benedetta da Dio, ha replicato una versione ghibellina, appoggiata dallautorità dantesca, con limmagine del Manfredi biondo, bello e di gentile aspetto, che vedeva nella corruzione e nel tradimento dei nobili il motivo della sconfitta dello svevo. Si tratta però di unimmagine deformata che queste pagine vogliono correggere, restituendo tutta la complessità di una vicenda impossibile da ridurre alle letture nazionaliste/regionaliste o clericali/anticlericali del secolo passato.

La battaglia di Benevento del 1266 è comunemente presentata come una sorta di malvagio scherzo del destino ai danni di Manfredi, il figlio dell’imperatore Federico II, che venne sconfitto dalle forze di Carlo d’Angiò, al quale riuscí in tal modo di impadronirsi del Regno di Sicilia.

3.22 MB Dimensione del file
886973000X ISBN
L Aquila e il giglio. 1266: la battaglia di Benevento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il sovrano venne ucciso nella battaglia di Benevento, il 26 febbraio 1266, quando i suoi sogni di gloria si infransero contro le armature dei cavalieri di Carlo d’Angiò, come racconta Paolo Grillo nel suo saggio L’aquila e il giglio. 1266: la battaglia di Benevento (Salerno Editrice, 2015), Un re nobile, un principe bruto

avatar
Mattio Mazio

L' Aquila e il giglio. 1266: la battaglia di Benevento è un libro di Paolo Grillo pubblicato da Salerno nella collana Aculei: acquista su IBS a 11.40€! Compra L'Aquila e il giglio. 1266: la battaglia di Benevento. SPEDIZIONE GRATUITA su ordini idonei

avatar
Noels Schulzzi

Commento dell'editore: La battaglia di Benevento del 1266 è comunemente presentata come una sorta di malvagio scherzo del destino ai danni di Manfredi, il figlio dell'imperatore Federico II, che venne sconfitto dalle forze di Carlo d'Angiò, al quale riuscí in tal modo di impadronirsi del Regno di Sicilia.

avatar
Jason Statham

1266-la-battaglia-di-benevento.pdf L' Aquila e il giglio. 1266: la battaglia di Benevento è un libro di Paolo Grillo pubblicato da Salerno nella collana Aculei: acquista su IBS a 10.20€! Compra l'eBook L'aquila e il giglio: 1266: la battaglia di Benevento di Paolo Grillo; lo trovi in offerta a prezzi scontati su Giuntialpunto.it

avatar
Jessica Kolhmann

La battaglia di Benevento del 1266 è comunemente presentata come una sorta di malvagio scherzo del destino ai danni di Manfredi, il figlio dell’imperatore Federico II, che venne sconfitto dalle forze di Carlo d’Angiò, al quale riuscí in tal modo di impadronirsi del Regno di Sicilia. Acquista online il libro L'Aquila e il giglio. 1266: la battaglia di Benevento di Paolo Grillo in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.