Una variazione di Kafka.pdf

Una variazione di Kafka

Adriano Sofri

Un biografo ha scritto che «una singola sillaba in Kafka può suscitare le emozioni del lettore fin nel profondo». Ecco, io sono uno di questi. Nel mio caso si tratta di una parola, benché a variare siano solo due sillabe. La parola è Strassenlampen (lampioni), e sta allinizio della seconda parte della Metamorfosi. Tutto è cominciato quando mi sono accorto che nella più classica traduzione italiana invece dei lampioni cera un tram. Come si fa a prendere un tram per dei lampioni? Ho guardato in giro: in una quantità di traduzioni nelle più diverse lingue sbucava il fantomatico tram. Che in tedesco si chiama Strassenbahn. Se un commesso viaggiatore può svegliarsi trasformato in uno scarafaggio, direte, anche un lampione può trasformarsi in un tram. Lapparente strafalcione, tram per lampioni, era già nella prima traduzione della Metamorfosi, uscita anonima nel 1925, un anno dopo la morte di K. Risalendone la peripezia ci si imbatte nellappropriazione indebita di quella traduzione da parte di un gran signore delle lettere universali come Jorge Luis Borges. La traduttrice vera era Margarita Nelken, una donna spagnola dalla vita brillante, tumultuosa e triste. Non era questo però a motivare il fervore che mi aveva preso. Il fatto è che a un certo punto mi è sembrato che il tram al posto dei lampioni fosse più bello, e che illuminasse la conclusione stessa del racconto. E non fosse un errore - Strassenlampen e Strassenbahn possono confondersi - ma una variante introdotta dallo stesso Kafka. Proporre una correzione addirittura della Metamorfosi è quasi come sfidare la lettera delle sacre scritture per le quali si fanno guerre micidiali. La filologia laica risparmia lo spargimento di sangue, tuttal più qualche spargimento di cattedre. Ma è stato bello immaginarsi alleato di Kafka contro lordine tipografico costituito. Lettrici e lettori scusino le pagine pedanti: si possono saltare e riprendere dove la trama - il tram - torna sui suoi binari. (Adriano Sofri)

Nato in una famiglia dell'élite ebraica di lingua tedesca, si laurea in giurisprudenza nel 1906. Sono gli anni dell'apprendistato letterario e dell' amicizia con Max ... Una lettura della Condanna di Franz Kafka ... La prima variazione necessaria sarebbe già nel titolo del racconto in esame, che nell'originale suona Il verdetto ...

6.25 MB Dimensione del file
8838937478 ISBN
Una variazione di Kafka.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

20/10/2018 · “Una variazione di Kafka” di Adriano Sofri. L’intervento di Fausto D'Alessandro "soterico, taumaturgico, lisergico, psichedelico". "Sono stato richiesto (da Camillo Bosio) senza preavviso e

avatar
Mattio Mazio

In uno dei suoi aforismi Kafka scrive a riguardo del linguaggio che esso appartiene al ... Si può parlare di una variazione del prototipo originario del mito greco, ...

avatar
Noels Schulzzi

Kafka, nato nel 1883 da un commerciante originario della provincia ceca e da una ebrea-tedesca, visse questa condizione di doppia estraneità: rispetto ai Cechi ... 21 mar 2020 ... Primo di sei figli, nacque a Praga nel 1883 da una famiglia ebrea di madrelingua tedesca e morì di tubercolosi in un sanatorio, presso Vienna, ...

avatar
Jason Statham

“Una variazione di Kafka” di Adriano Sofri (Sellerio editore) di Giovanni Parlato Di questi tempi fiorisce il pitosforo. Un profumo dolce e intenso simile alla fragranza dell’acacia, altra pianta in fiore in questi giorni di primavera. Sono due aromi diversi. Che regalano sensazioni diverse. Immaginate se dovessimo avvicinarci al fiore di un pitosforo e… “Una variazione di Kafka” (Sellerio 2018) è la cronaca di un fervore, quello che ha preso l’autore, Adriano Sofri, quando ha scoperto che qualcuno aveva scambiato “lampioni” per “tram” nel tradurre la Metamorfosi di Kafka.

avatar
Jessica Kolhmann

Una variazione di Kafka. Blog > Herzog. Venerdì 23 Marzo 2018. Antonio Tabucchi diceva che «a volte una sillaba può contenere l'universo», Adriano Sofri con