Scienza e conoscenza vol.64.pdf

Scienza e conoscenza vol.64

Chiaroveggenza, psicocinesi, telepatia: ognuno di noi ha una o più storie da raccontare relative alla percezione di accadimenti avvenuti in altri tempi e in altri luoghi, alla capacità di influenzare con la mente eventi fisici e alla comunicazione diretta da mente a mente. Pensiamo intensamente a una persona, squilla il telefono ed è lei. Ci focalizziamo su unintenzione di guarigione per un caro parente malato e il sofferente percepisce un sollievo. Sogniamo un accadimento in maniera dettagliata e alcuni giorni dopo si verifica. Coincidenze? Semplice caso? Illusioni di una mente e una coscienza che credono che il cervello sia molto più di un semplice computer di carne, come alcuni neuroscienziati meccanicisti amano definirlo? Fenomeni come la chiaroveggenza, la preveggenza, la telepatia, la psicocinesi, la guarigione a distanza accompagnano luomo dallalba della sua storia ai giorni nostri: ne troviamo traccia anche nelle grandi culture spirituali orientali, come i Siddhi della tradizione yogica. I fenomeni PSI sono stati a lungo relegati nella sfera del parapsicologico da baraccone: rifiutati dalla scienza anche solo come oggetto di studio, sono stati classificati come le fantasie di menti deboli e facilmente autosuggestionabili. Ma le cose stanno veramente così? Secondo alcuni scienziati, medici e ricercatori no. In questo numero di «Scienza e Conoscenza» andiamo alla scoperta dei poteri straordinari della mente e cerchiamo di capire cosa la scienza può dirci su questi fenomeni bizzarri: il loro attento e rigoroso studio può gettare una nuova luce sulla natura del cervello, della mente e della coscienza? Poteri straordinari della mente: Supernormale: i fenomeni PSI visti dalla scienza Intervista a Dean Radin a cura della Redazione. Guarigione a distanza e fisica quantistica Gioacchino Pagliaro. La Telepatia: fenomeno reale o suggestione? Luigi Maxmilian Caligiuri. Mente Sanscrita: apprendere una nuova lingua riplasma il cervello Antonio Morandi. Il potere della preghiera e dei luoghi sacri Carmen Di Muro. Cervello in salute: Ghiandola Pineale: leffetto anticancro Paolo Giordo. Il Cervello Anarchico: medicina olistica, PNEI e fisica quantistica Intervista a Enzo Soresi a cura di Marianna Gualazzi. Salute e medicina non convenzionale: Medicina a basso dosaggio: la medicina che sussurra alle celluleIntervista a Max Corradi a cura della Redazione. Omeopatia unicista: il simile cura il simile Diego Tomassone. Ritrova la salute con lAyurveda Intervista a Maria Cristina Minniti a cura di Romina Alessandri. Si può crescere un bambino senza carne? Sabina Bietolini. Scienza: Curati da un robot: lintelligenza artificiale in medicina Maurizio Di Paolo Emilio. La Fisica che rende bella la vita Intervista a Ignazio Licata a cura della Redazione. Arte e Fisica: dalla Maestà di Simone Martini alla fisica quantistica Davide Fiscaletti.

rilevazione della conoscenza e dell'accordo verso il modello Open Access, tema che ... “volume frutto di ricerca scientifica su un determinato argomento scritto ... 9 ,64%. Figura 3 - Frequenza utilizzo prodotti editoriali digitali. Gli utilizzatori ...

1.46 MB Dimensione del file
none ISBN
Gratis PREZZO
Scienza e conoscenza vol.64.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

rilevazione della conoscenza e dell'accordo verso il modello Open Access, tema che ... “volume frutto di ricerca scientifica su un determinato argomento scritto ... 9 ,64%. Figura 3 - Frequenza utilizzo prodotti editoriali digitali. Gli utilizzatori ... Partecipazione, in qualità di responsabile scientifico, moderatore e relatore al ... ( Reumatismo-VOL.50 N.2 (SUPP.3) 389; 1998). 5. M.Caminiti ... Reumatismo 2012 vol.64 ... dichiaro di essere in possesso di buona conoscenza delle GCP.

avatar
Mattio Mazio

A maggior ragione la medicina, che a differenza delle altre scienze non ha come ultimo fine solamente la conoscenza, ma lo scopo di modificare una condizione psicosomatica “anomala”; come già aveva intuito, nel periodo del massimo splendore (VII-V sec. a:C), l’arcaica Grecia, che nonostante i suoi favolosi miti e le affascinanti leggende delle umanissime divinità, aveva sconfessato l

avatar
Noels Schulzzi

Acquista l'articolo Scienza E Conoscenza. 70: La Scelta Antitumore ad un prezzo imbattibile. Consulta tutte le offerte in Scienze, scopri altri prodotti Macro ... ... dell'indagine filosofica: dalla riflessione sulla scienza e sulla conoscenza a ... e nonostante Giordani nel Proemio al terzo volume dell'edizione postuma ... in Dizionario biografico degli Italiani, Istituto della Enciclopedia Italiana, 64° vol., ...

avatar
Jason Statham

AHRCOS, risulta essere ad oggi una delle più qualificate aziende italiane per il consolidamento ed il miglioramento sismico e normativo del costruito storico e monumentale in zone ad alto rischio. Da sempre volta alla ricerca dell’equilibrio tra conservazione e sicurezza, AHRCOS interviene mediante l’utilizzo di molteplici tecnologie per il restauro conservativo ed il consolidamento della conoscenza – pag. 22 Genetica e antropologia - pag. 22 Introduzione all’antropologia culturale – pag. 24 Introduzione alla psicologia – pag. 25 Lingua inglese – pag. 25 Linguistica generale – pag. 26 Logica e ontologia – pag. 27 Logica formale – pag. 28 Metafisica – pag. 29 Ontologia fondamentale - …

avatar
Jessica Kolhmann

LEONARDO da Vinci. - Figlio illegittimo di ser Piero da Vinci e di Caterina, nacque ad Anchiano, presso Vinci, il 15 apr. 1452, "a ore 3 di notte", come ricorda il nonno paterno, Antonio, in una "portata" al catasto di Firenze (Moeller, 1939). La madre andò poi sposa ad Antonio di Piero Buti del Vacca di Vinci, detto l'Accattabriga (Cianchi).