Lezioni di immortalità. La vita, gli antichi e il senso dellarcheologia.pdf

Lezioni di immortalità. La vita, gli antichi e il senso dellarcheologia

Flaminia Cruciani

«Larcheologia è più affine alla poesia di quanto possiamo immaginare, si tratta in entrambi i casi di svelamenti, perché in un frammento si svela il mistero delle domande che ci abitano da sempre.» Flaminia Cruciani, poetessa e archeologa, ha fatto parte per diversi anni della Missione archeologica italiana a Ebla, in Siria. Con Ebla «gli italiani hanno scoperto una nuova lingua, una nuova cultura e una nuova storia» ha affermato Ignace J. Gelb, uno dei maggiori assiriologi americani del Novecento. Questo libro però non è un manuale di archeologia, e non è neppure un diario di viaggio o di avventure. È il racconto sincero e appassionato della più bella lezione di immortalità che Flaminia Cruciani abbia ricevuto dalla vita: larcheologia in quella terra millenaria che è la Siria con la sua straordinaria gente. Dalla preparazione del viaggio allorganizzazione delle attività di scavo, dal rapporto con la popolazione locale alle numerose difficoltà della vita nel deserto, grazie a un linguaggio poetico e fortemente evocativo, lautrice ci restituisce lemozione di un lavoro tanto affascinante. Larcheologo è un investigatore, nella ricerca sul campo indaga, procede allindietro rispetto alla direzione del tempo per resuscitare, fra stratificazioni, un passato perduto. Se lantico sopravvive attraverso le rovine, che sono lopera darte della natura, e attraverso i reperti, larcheologia forse è il momento supremo, il kairos, dellimmortalità. «Mi è sembrato importante scrivere questo libro adesso, perché larcheologia è lunico modo di comprendere il presente. Per non dimenticare la Siria, terra di prodigi originari.» Un racconto ricco di pathos, che riguarda ognuno di noi, dove lattenzione è posta sulle nostre radici. Flaminia Cruciani ci ricorda infatti che nel Vicino Oriente sono nati i miti più antichi, come la Saga di Gilgames, la prima riflessione della storia sul tema dellimmortalità, in cui alleroe viene svelato il segreto della «pianta delleterna giovinezza». Che ancora oggi, dopo oltre quattromila anni, luomo non si è stancato di ricercare. Per i mesopotamici il tempo passato figurativamente era ciò che stava di fronte, mentre il futuro era dietro le spalle. «Con questo libro» scrive Flaminia Cruciani «voglio restituirvi un tempo ritrovato , giovane, che inventa la vita.»

Noté /5: Achetez Lezioni di immortalità. La vita, gli antichi e il senso dell'archeologia de Cruciani, Flaminia, Olati, M. C.: ISBN: 9788804702870 sur amazon.fr, des … “Lezioni di immortalità”: l’archeologa e poetessa Flaminia Cruciani presenta al museo Egizio di Torino il suo ultimo libro dove racconta la vita, gli antichi e il senso dell’archeologia “per non dimenticare la Siria, terra di prodigi originari”

1.18 MB Dimensione del file
8804702877 ISBN
Gratis PREZZO
Lezioni di immortalità. La vita, gli antichi e il senso dellarcheologia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La vita, gli antichi e il senso dell’archeologia FLAMINIA CRUCIANI Lezioni di immortalità https://m.youtube.com/watch?v=gh6sKAeYsqE Flaminia Cruciani "Lezioni di immortalità" La vita, gli antichi e il senso dell'archeologia Mondadori Editore www.librimondadori.it «L’archeologia è più affine alla poesia di quanto possiamo immaginare, si tratta in entrambi i casi di svelamenti, perché in un frammento si svela il mistero delle domande che ci abitano da sempre.» Flaminia Cruciani, poetessa e archeologa, ha fatto parte

avatar
Mattio Mazio

La vita, gli antichi, e il senso dell’archeologia. Flaminia Cruciani ci ricorda che nel Vicino Oriente sono nati i miti più antichi, come la Saga di Gilgameš, la prima riflessione della storia sul tema dell’immortalità, in cui all’eroe viene svelato il segreto della «pianta dell’eterna giovinezza».

avatar
Noels Schulzzi

Aspettano e quando li scopriamo si apre un occhio nella terra. In questo senso, il filo rosso dell’archeologia è la vita che non finisce, l’immortalità. Lezioni di immortalità di Flaminia Cruciani, Mondadori 2018, pp. 39-40

avatar
Jason Statham

Grazie a una lingua poetica, vivace, che intreccia vita quotidiana ed emozioni con il racconto dei giorni di scavo e la scoperta di qualcosa di eccezionale, Lezioni di immortalità introduce il lettore al mondo affascinante e misterioso dell’archeologia.. L’autrice Flaminia Cruciani ha partecipato alla Missione archeologica italiana in Medio Oriente, in particolare a Ebla, in Siria, oggi

avatar
Jessica Kolhmann

Lezioni di immortalità. La vita, gli antichi e il senso dell'archeologia è un ebook di Cruciani Flaminia pubblicato da Mondadori al prezzo di € 9,99 il file è nel formato epb Lezioni di immortalità. La vita, gli antichi e il senso dell’archeologia di Flaminia Cruciani, Mondadori «L’archeologia è più affine alla poesia di quanto possiamo immaginare, si tratta in entrambi i casi di svelamenti, perché in un frammento si svela il mistero delle domande che ci abitano da sempre.»