La teoria della scelta. Una guida critica.pdf

La teoria della scelta. Una guida critica

Shaun Hargreaves Heap, Martin Hollis, Bruce Lyons

Ogni scelta che effettuiamo comporta un certo corso di eventi e la razionalità consiste nel mettere in atto quelle che daranno risultati il più vicino possibile alle nostre preferenze. Questa concezione già presente nel contrattualismo di Hobbes e nellutilitarismo di Bentham, rielaborata e approfondita sulla base di complessi studi di economia e matematica, anche attraverso la teoria dei giochi, sta via via influenzando le scienze sociali, dalle scienze politiche alla filosofia morale alla teoria della scienza.

La fine della filosofia pura, della teoria tradizionale, segna il sorgere della teoria critica della società. 1944 . In una versione ciclostilata delle edizioni dell'Institute of Social Research escono i Philosophische Fragmente , ovvero la prima versione di quella che più tardi sarà intitolata Dialektik der Aufklärung , la pietra miliare della nuova versione della teoria critica. Rivista “Teoria e Critica della Regolazione Sociale” Direttore scientifico: Bruno Montanari Direttori editoriali: Alberto Andronico, Paolo Heritier Comitato editoriale: Giovanni Bombelli, Alessio Lo Giudice, Giovanni Magrì, Paolo Silvestri, Guglielmo Siniscalchi Comitato scientifico: Salvatore Amato (Università di Catania), Francesco Cavalla (Università di Padova), Fabio Ciaramelli

7.86 MB Dimensione del file
884204895X ISBN
Gratis PREZZO
La teoria della scelta. Una guida critica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Conoscenza di alcune nozioni primarie di storiografia, di critica e di teoria, con particolare riguardo per il campo letterario. Contenuti Il corso prende in esame i momenti più salienti sia della critica che della teoria letteraria, a partire dalla nascita delle discipline fino alla modernità del XXI secolo, con particolare riguardo per le problematiche, le correnti e le figure più

avatar
Mattio Mazio

La teoria della scelta razionale è la terza arma della raziologia, necessaria perché le prime due (la logica e la statistica) non bastano. In raziologia essa è un adattamento di analoghi concetti usati in sociologia o in economia, semplificandosi nell’affermazione che. in uno scenario incerto una scelta è … Conoscenza di alcune nozioni primarie di storiografia, di critica e di teoria, con particolare riguardo per il campo letterario. Contenuti Il corso prende in esame i momenti più salienti sia della critica che della teoria letteraria, a partire dalla nascita delle discipline fino alla modernità del XXI secolo, con particolare riguardo per le problematiche, le correnti e le figure più

avatar
Noels Schulzzi

La teoria della scelta. Una guida critica è un libro scritto da Shaun Hargreaves Heap, Martin Hollis, Bruce Lyons pubblicato da Laterza nella collana Manuali Laterza Acquista online il libro La teoria della scelta. Una guida critica di Shaun Hargreaves Heap, Martin Hollis, Bruce Lyons in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Jason Statham

Anno Accademico 2019/2020 Conoscenze e abilità da conseguire. Lo studente conosce in modo approfondito movimenti, episodi e rappresentanti della moderna critica letteraria, con particolare attenzione alle metodologie elaborate nel Novecento - soprattutto nell'ambito della teoria della letteratura - e al loro influsso sulla pratica critica.

avatar
Jessica Kolhmann

Brano estratto dalla tesi: "Amartya Sen: Etica, libertà e democrazia come fini e mezzo dello sviluppo".L’utilitarismo è uno dei punti chiave della critica di Sen. Lo definisce come il risultato di tre componenti: il conseguenzialismo, il “welfarismo” e la classifica per somme. Con il primo si intende la necessità di giudicare le scelte in base alle