La tecnica e il corpo. Riflessioni su uno scritto di Pavel Florenskij.pdf

La tecnica e il corpo. Riflessioni su uno scritto di Pavel Florenskij

B. Antomarini, S. Tagliagambe (a cura di)

Pavel Aleksandrovic Floresnkij (1882-1937), pensatore originale e poliedrico, teologo, filosofo della scienza e della religione, matematico, fisico, ingegnere elettronico, teorico dellarte e di filosofia del linguaggio, studioso di estetica, di simbologia e semiotica, ha avuto una grande incidenza sul clima di acceso fervore innovativo che caratterizzò i primi anni della Russia sovietica anche in campo artistico. Nel 1922 aveva scritto un lungo saggio - pubblicato postumo solo nel 1969 su una rivista russa di estetica che parlava della tecnica come proiezione degli organi del corpo. La sua attualità è sorprendente, in quanto anticipa prospettive e riflessioni dei nostri giorni, come quelle sulle bio-tecnologie o sullauto-poiesis della vita. La relazione tra lorganizzazione del corpo e la sua proiezione negli attrezzi usati dalluomo e negli artefatti da lui prodotti e la connessione intima tra interno organico ed esterno tecnico, che sono i cardini della proposta teorica in esso contenuta, sono, secondo Florenskij, espressione del legame profondo che sussiste in generale tra natura e tecnica, tra macchine interne e macchine esterne e delleffetto di risonanza che si produce tra di esse e si autorafforza. Ne consegue che la natura può essere analizzata con gli strumenti della tecnica e, viceversa, la tecnica tende a naturalizzarsi sempre più.

PDF | In the early decades of the 20th century, the reflection about the deyatel’ kul’tury is one of the most important chapters of the russian | Find, read and cite all the research you La tecnica e il corpo. Riflessioni su uno scritto di Pavel Florenskij, Franco Angeli, Milano, 2007, pp. 58-88; Rovesciamento e mondo intermedio: l’epistemologia del simbolo di Pavel Florenskij, in P. Maninchedda, a cura di, Recensioni e biografie. Libri e maestri.

1.51 MB Dimensione del file
8846485882 ISBN
La tecnica e il corpo. Riflessioni su uno scritto di Pavel Florenskij.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il primo numero di eSamizdat del 2008, che offre un assaggio di primavera ... La tecnica e il corpo. Riflessioni su uno scritto di Pavel Florenskij, a cura di S. Tagliagambe e B. Antomarini, Franco Angeli, Milano 2007 (Valentina Martina), pp. Pavel Florenskij è oggi riconosciuto come uno dei maggiori pensatori del XX ... russa si basa sulla produzione agricola; l'industria è ancora molto arretrata. ... di fatto isolato, che conduce la sua famiglia, predispone alla riflessione e allo studio . ... Enciclopedia tecnica, per la quale cura la stesura di ben centoventisette voci.

avatar
Mattio Mazio

Pavel Aleksandrovič Florenskij è stato un filosofo, matematico e presbitero russo. ... scienza integrata nelle fondamenta di un pensiero che ormai inizia a prendere corpo. ... Pubblica alcuni studi sulla tecnica, brevetta alcune invenzioni, viene ... che costituisce uno dei passi fondamentali della sua riflessione sullo sguardo, ... 12 mag 2020 ... Ritratto di Pavel Aleksandrovič Florenskij in abito talare / Foto ... è uno dei suoi saggi più discussi sulla rappresentazione dello spazio nelle arti figurative. Scritto nel 1919 per il comitato che si occupava della conservazione dei beni ... l'icona bizantina rigetta la profondità perché è corpo, volume, ombra, ma ...

avatar
Noels Schulzzi

La tecnica come proiezione degli organi, trad. di Nino Pardjanadze, in Aa. Vv., La tecnica e il corpo. Riflessioni su uno scritto di Pavel Florenskij, a cura di B. Antomarini e S. Tagliagambe, Franco Angeli, Milano 2007, pp. 11-24.

avatar
Jason Statham

La riflessione teologica sull'immagine di Cristo si sviluppa in tutta la storia della ... vi è uno sviluppo progressivo del pensiero teologico sulla concezione e sulla ... Infatti, la domanda su cui verte la speculazione filosofico-teologica è se, e ... tra icona e prototipo è paragonabile a quello tra il corpo reale e la sua ombra: se, ...

avatar
Jessica Kolhmann

Pavel Aleksandrovič Florenskij (in russo: Па́вел Алекса́ндрович Флоре́нский?; Evlach, 9 gennaio 1882 – Leningrado, 8 dicembre 1937) è stato un filosofo, matematico e presbitero russo. A partire dal 1991, in seguito all'apertura degli archivi del KGB, l'editoria, la critica e la ricerca hanno riscoperto il suo contributo alla letteratura e alla filosofia Riflessioni su uno scritto di Pavel Florenskij, Franco Angeli, Milano, 2007; 12. La tecnica come proiezione degli organi e il mondo intermedio, in B. Antomarini-S.Tagliagambe (a cura di), La tecnica e il corpo. Riflessioni su uno scritto di Pavel Florenskij, Franco Angeli, Milano, 2007, pp. 58-88; 13.