La nascita di Gesù tra miti e ipotesi.pdf

La nascita di Gesù tra miti e ipotesi

John Shelby Spong

Il nuovo lavoro di Spong sarà una felice sorpresa per molti lettori, soprattutto cattolici, che in questi anni si sono familiarizzati con il problema del Gesù storico. Vi troveranno in bella sintesi i dati della migliore storiografia critica e indipendente attorno ai vangeli dellinfanzia, cioè dei racconti del concepimento e della nascita di Gesù come sono riportati da Matteo e Luca. In realtà, il commento storico-critico a questi capitoli dei vangeli è dovuto a un credente, addirittura un vescovo, quindi a una persona che ha un grande interesse per Gesù di Nazareth. Può darsi che per qualcuno la sorpresa non abbia solo aspetti culturalmente e religiosamente piacevoli, ma sia fonte di disagio. Ciò a motivo della messa in discussione di uneredità religiosa, ricevuta dal passato e ben sedimentata nella coscienza cristiana credente, da parte di un vescovo emerito della Chiesa episcopaliana qual è John Shelby Spong. Il disagio potrebbe risolversi in conflitto interiore e perfino in irritazione verso lautore, generando un rifiuto della sua proposta. A queste persone, soprattutto, è rivolto linvito a mantenere la calma e a pensare che si trovano nel mezzo di unoperazione, culturale che esige di essere affrontata con strumenti adeguati... (dallintroduzione di don Ferdinando Sudati)

Con l’eccezione di Vita eterna: una nuova visione (Gabrielli, 2017), le traduzioni in italiano dei suoi libri sono apparse tutte presso Massari editore: Un cristianesimo nuovo per un mondo nuovo (2010), Gesù per i non-religiosi (2012), Il quarto Vangelo (2013), La nascita di Gesù tra miti e ipotesi (2017). (Lettera a Oskar Pollak) Dopo aver letto profondamente tutti i libri tradotti di Spong, ne sottolineo questo effetto kafkiano ricevuto e ne suggerisco la conoscenza, Gesù per i non religiosi – Il quarto vangelo – Un cristianesimo nuovo per un mondo nuovo – La nascita di Gesù tra miti e ipotesi – Vita eterna – e, tra gli ultimi letti, due meravigliosi testi di Willigis Jager, Sophia

4.58 MB Dimensione del file
8845703134 ISBN
Gratis PREZZO
La nascita di Gesù tra miti e ipotesi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La nuova riforma della fede e della prassi della Chiesa, Libro di John Shelby Spong. Sconto 5% e ... La nascita di Gesù tra miti e ipotesi. aggiungi. € 35.15.

avatar
Mattio Mazio

4 gen 2018 ... ... Spong e Roger Lenaers: il primo, quello del vescovo emerito della Chiesa episcopaliana, dal titolo La nascita di Gesù tra miti e ipotesi, ... La nuova riforma della fede e della prassi della Chiesa, Libro di John Shelby Spong. Sconto 5% e ... La nascita di Gesù tra miti e ipotesi. aggiungi. € 35.15.

avatar
Noels Schulzzi

E infatti esaminiamo le cosi dette ipotesi critiche su Gesù : alcune paiono suggestive (abbiamo un Gesù rivoluzionario, esseno, ellenizzante ) e altre del tutto inconsistenti (abbiamo perfino un Gesù non ebreo ma figlio di un soldato romano "ariano" di passaggio ,a causa del mistero della nascita ) ma tutte prive di fondamento storico. Diciamo subito che le ipotesi sul periodo della nascita di Gesù su cui gli storici si sono confrontati sono state essenzialmente due: quella che la pone nel 6 o 7 a.C. e quella della tradizione e proposta da Dionigi il piccolo che la vuole avvenuta nel 25 dicembre dell’1 a.C., ovvero nell’anno 0 in computo astronomico, mentre comunque la tesi che qui sosterremo è quella che la pone nell

avatar
Jason Statham

Gesù e Giovanni Battista furono rivali. Giovanni non fu soltanto colui che battezzò Gesù, ma un protagonista nella Palestina del I secolo e rivale di Gesù. La figura di Gesù tra storia negata, mitologia e leggenda (HarperOne), in cui difende la storicità di Gesù di Nazaret contro l'ipotesi di un Gesù mitologico. Uno dice che, dopo la nascita di Gesù, fecero ritorno a Nazaret. L'altro dice che andarono in Egitto.

avatar
Jessica Kolhmann

25 mar 2015 ... Ritengo semplicemente inutile avanzare delle ipotesi al riguardo. ... «Si sa, appunto, benissimo chi è Gesù e di dove viene: è uno tra gli altri. ... «È un vero Vangelo di Cristo Re: tutta la storia guarda verso di Lui, il cui trono sarà reso ... « Le narrazioni in Matteo e Luca non sono miti ulteriormente sviluppati.