L incantevole paura. Pupi Avati e il cinema horror italiano.pdf

L incantevole paura. Pupi Avati e il cinema horror italiano

Alberto Decostanzi

La filmografia di Pupi Avati relativa al cosiddetto Gotico Padano si è distinta per aver saputo miscelare con efficacia tratto artigianale, fantasia e tensione verso il soprannaturale, in un costante crinale tra rispetto e reinvenzione dei canoni classici, regalando al cinema di genere ? nazionale e non ? nuova linfa da imprimere alle sue peculiari identità. Per di più essa ha ribaltato lassunto di un genere legato a caratteristiche ben precise e radicate nellimmaginario collettivo (lassolata campagna emiliana al posto delle cupe metropoli, preti spretati e legati alla sfera dellocculto invece del classico assassino caratterizzato da cappello e guanti neri). Il testo si presenta quindi come un cronologico excursus comparatistico fra il cinema nero avatiano e il parallelo panorama dei thriller e horror italiani, affrontando quindi paralleli di varia natura, tematici, visivi ecc., tra le sue pellicole ormai divenute culto in Italia e allestero come La casa dalle finestre che ridono (1976), Zeder (1983), Larcano incantatore (1996) e Zombi 2 (1979) di Lucio Fulci, La casa con la scala nel buio (1983) di Lamberto Bava, Dellamorte Dellamore (1994) di Michele Soavi. Alla ricerca di affinità e differenze tra i due poli di indagine, tra exploit grandguignoleschi e raffinate messe in scena da incubo, tra passato e presente, emerge il rapporto tra un cinema a suo modo autoriale e un contesto fortemente influenzato dallaspetto commerciale, senza mai dimenticare il rispetto nei confronti del patto siglato con lo spettatore: farlo emozionare nel profondo, a partire dal sentimento basico della paura, una paura che attiva immediatamente il classico meccanismo psicologico di attrazione-repulsione, tanto da risultare, talvolta, profondamente incantevole.

Saoirse Ronan è Maria Stuarda. Diretto da Josie Rourke, Mary Queen of Scots è il nuovo film storico basato sulla storia della regina di Scozia Maria Stuarda, interpretata da Saoirse Ronan.La sceneggiatura è basata sulla biografia My Heart Is My Own: The Life of Mary Queen of Scots di John Guy.Il 21 aprile 2017 Margot Robbie è entrata a far parte del cast nel ruolo della grande regina

8.22 MB Dimensione del file
8889671637 ISBN
Gratis PREZZO
L incantevole paura. Pupi Avati e il cinema horror italiano.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

23 ago 2019 ... L'autore bolognese è tornato così al suo vecchio amore: l'horror. ... Il cinema italiano non sta incassando più nulla, il box office è un bollettino di guerra”. ... Pupi Avati, è tornato alle origini, al genere “horror” e alle atmosfere gotiche ... il peccato e il timore dell'inferno, si respira nell'aria la paura del diavolo.

avatar
Mattio Mazio

Primo di due incontri dal tema "Italia Protagonista, Protagonisti dell'Italia" in programma il 23 e il 29 ottobre. Registrazione video del dibattito dal titolo "Dante 700. 1321-2021 settecento Il regista Pupi Avati «Alle scuole che ho frequentato debbo insofferenza, noia, diffidenza nei confronti di ogni proposta culturale. Furono solo le arcane illustrazioni di Gustave Doré ad affascinarmi, erano in un grande volume che mia zia Rina mi squadernava sul tavolo di cucina, per potersi appartare con mia madre e confidarle le sue pene d’amore.

avatar
Noels Schulzzi

25/02/2016 · 3 novembre 2015 5 maggio 2016 Inviato su Cinema italiano, Horror, Ieri al cinema Tag bassa padana, budrio, cinema, cinema anni 70, Cinema italiano, film, generi cinematografici, horror, horror italiano, horror italiano anni 70, la casa dalle finestre che ridono, Pupi Avati, recensione Lascia un …

avatar
Jason Statham

casa dalle finestre che ridono di Pupi Avati e Suspiria di Dario Argento) si è ... anche l'Italia, al cinema, ha i propri fantasmi, vampiri, lupi mannari, assassini ... che viene colta con crescente fascino e paura, instabilmente mescolati: figure di  ...

avatar
Jessica Kolhmann

Saoirse Ronan è Maria Stuarda. Diretto da Josie Rourke, Mary Queen of Scots è il nuovo film storico basato sulla storia della regina di Scozia Maria Stuarda, interpretata da Saoirse Ronan.La sceneggiatura è basata sulla biografia My Heart Is My Own: The Life of Mary Queen of Scots di John Guy.Il 21 aprile 2017 Margot Robbie è entrata a far parte del cast nel ruolo della grande regina Se la bugia, come scriveva Byron, non è che “la verità in maschera” Pappi Corsicato mette in scena un autentico carnevale. Nel variopinto carrozzone televisivo, infatti, fa salire effimere celebrità, clownesche star e tutto il pubblico che, sedotto dalla popolarità di questi incantatori mediatici, è pronto ad acclamarli a lode e gloria della loro (transitoria) fama.