Il mio testamento politico.pdf

Il mio testamento politico

Adolf Hitler

Nei primi mesi del 1945, mentre la Seconda guerra mondiale stava volgendo al termine, Adolf Hitler, chiuso nel suo bunker berlinese, redasse il proprio testamento politico. In esso, il Führer tornò sugli eventi di quegli anni: che cosa gli aveva impedito di vincere la guerra? Dove aveva sbagliato, e perché? Le risposte sono in queste pagine, che costituiscono un contributo non solo alla comprensione della mentalità del dittatore tedesco, ma anche alle vicende del XX secolo. Nei suoi allucinanti monologhi Hitler ci appare come uno stratega politico che medita sugli errori di valutazione commessi, sui punti cruciali della guerra e sui passi che avrebbe dovuto fare al posto di quelli compiuti. Documento di valore storico assoluto, pubblicato negli anni Cinquanta e poi divenuto praticamente introvabile per decenni, in Italia edito solo nel 61, questo testo getta nuova luce sulle motivazioni che guidarono Hitler nelle sue folli scelte e consente di osservare da una prospettiva unica i tragici avvenimenti che sconvolsero in maniera indelebile lEuropa e il mondo.

Testamento político de Franco. “Españoles: Al llegar para mí la hora de rendir la vida ante el Altísimo y comparecer ante su inapelable juicio, pido a Dios que ... 16 mar 2018 ... Pubblichiamo l'estratto dell'intervento che lo statista Dc pronunciò il 28 febbraio del 1978. La faticosa costruzione del consenso attorno all'idea ...

7.54 MB Dimensione del file
8817091618 ISBN
Gratis PREZZO
Il mio testamento politico.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Le migliori offerte per Il mio testamento politico - Hitler Adolf sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Il *mio testamento politico / Adolf Hitler ; prefazione di Giorgio Galli. - [Milano] : BUR Rizzoli, 2016. - 154 p. ; 20 cm. ((Traduzione dall'inglese (titolo: Hitlerʼs table talks) di Bruno Oddera - Catalogo online delle biblioteche della Provincia di Piacenza. Ricerca il libro e chiedilo in prestito. Servizi per gli utenti registrati.

avatar
Mattio Mazio

“Il mio testamento politico” è fondamentale per comprendere il punto di vista del dittatore e per comprendere meglio i misteri della sua esistenza, e ha un estremo valore storico, gettando nuova luce sulla insalubre mentalità del Fuhrer e sugli eventi che hanno dettato la storia di quegli anni. Ultima tra le pubblicazioni del Führer è la nuova edizione delle sue ultime riflessioni, pubblicata da Rizzoli col titolo Il mio testamento politico (pp.162, euro 13), arricchita da una prefazione del politologo Giorgio Galli, il maggior studioso italiano dei rapporti tra nazionalsocialismo e cultura esoterica.

avatar
Noels Schulzzi

Stavi cercando il mio testamento politico al miglior prezzo? Acquista online o vieni a trovarci al Mercatino dell'Usato Roma talenti

avatar
Jason Statham

Testamento politico di Giuseppe Garibaldi. Lingua; Segui; Modifica Questo testo 2°) Il mio cadavere sarà cremato al punto da me scelto, e marcato con un’asta di ferro portante un ingranaggio alla parte superiore, ove si appoggeranno i piedi del feretro. Testamento di Mussolini. Allora sorriderò, perchè il mio popolo sarà in pace con se stesso. Il lavoratore che assolve il dovere sociale senz'altra speranza che un pezzo di pane e la salute della propria famiglia, ripete ogni giorno un atto di eroismo.

avatar
Jessica Kolhmann

6 Il mio testamento politico la guerra. È la prospettiva di un rapporto tra Hitler e il nazionalsocialismo da un lato e la cultura esoterica dall’altro, rapporto al quale ho dedicato due libri ric-chi di documentazione, e su cui sto continuando a raccoglierne. Il problema della guerra va esaminato sotto questo profilo.