Droghe tribali.pdf

Droghe tribali

Giorgio Samorini

Cibi divini, alimenti per lanima o strumenti visionari per il contatto col mondo sovrannaturale? Queste sono alcune delle principali ragioni per le quali le popolazioni tribali assumono droghe, attraverso lingestione di centinaia di formiche rigorosamente vive, lo scorticamento di parti di pelle per assorbirne gli effetti attraverso la ferita, la golosa ricerca di putrefazioni cadaveriche umane o ristillazione negli occhi di corrosivo succo di millepiedi. Nonostante lapparente irrazionalità, cè tanto significato, umanità ed emozione in questi comportamenti estremi. Nella cultura occidentale si continua a vedere le droghe come una forma di fuga dalla realtà. Nel mondo tradizionale, ma anche in alcuni ambiti del mondo moderno occidentale, il suo uso invece è ampiamente dettato da motivazioni differenti, spesse volte con lopposto intento di vedere meglio la realtà: come negli scopi spirituali-religiosi, sciamanico-terapeutici, magico-divinatori, iniziatico-pedagogici, come correttivi del carattere, per scopi giudiziari, o come viatici pre-morte.

Queste sono alcune delle principali ragioni per le quali le popolazioni tribali assumono droghe, attraverso l'ingestione di centinaia di formiche rigorosamente  ...

9.13 MB Dimensione del file
8897109268 ISBN
Gratis PREZZO
Droghe tribali.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Ugo Leonzio, Il volo magico (Einaudi); Giorgio Samorini, Mitologia delle piante inebrianti (Edizioni Studio Tesi), Droghe tribali (Shake Edizioni); Alberto Castoldi, Il testo drogato (Einaudi); Fernando Benítez, Peyoteros (il Saggiatore); Brian Inglis, Il gioco proibito (Mondadori); Antoni Artaud, Al paese di Tarahumara e altri scritti (Adephi); Aldous Huxley, Le porte della percezione Le droghe leggere, sono un gruppo di sostanze stupefacenti, che non provocano dipendenza fisica. Esse hanno inoltre effetti psicotropi lievi. Le droghe leggere sono tali in quanto provocano effetti psicotropi, ovvero la stimolazione delle percezioni e delle facoltà cognitive, più lievi rispetto alle droghe pesanti.. Tutte le droghe sono derivate dagli estratti delle piante di Cannabaceae

avatar
Mattio Mazio

La droga può essere fumata (mista a tabacco o marijuana), ingerita o mangiata, masticandola lentamente. Gli effetti sono di tipo allucinatorio, con eccitazione, insonnia, sensazioni di onnipotenza, logorrea, etc. Questa sostanza dà solo dipendenza psichica e …

avatar
Noels Schulzzi

Compra il libro Droghe tribali di Samorini, Giorgio; lo trovi in offerta a prezzi scontati su Giuntialpunto.it

avatar
Jason Statham

9 Dic 2010 ... Con el descontrol creciente de la violencia relacionada con la droga en el norte de México y las polémicas medidas del Estado de Arizona (EE ... 3 May 2018 ... Our founder, David Droga, is the fifth brother in his family. To make sure his and his siblings' clothing wouldn't get mixed up, his mom would label ...

avatar
Jessica Kolhmann

... nigeriani operanti in Italia sono caratterizzati da frammentazioni etnico-tribali, ... I nigeriani trafficano tutti i principali tipi di droga, dalla cocaina all'eroina, dalla  ... ... sono spesso parte dei riti tribali, delle cerimonie per risvegliare lo spirito guerriero. ... Shooting Up è il primo libro che esplora gli infiniti modi in cui le droghe ...