Contro il fascismo.pdf

Contro il fascismo

Giacomo Matteotti

Quella di Giacomo Matteotti è una delle voci che con più forza e più coraggio si levarono contro i soprusi del regime fascista. A distanza di quasi un secolo questo volume esorta a prestarle di nuovo ascolto, riproponendo due documenti molto citati ma poco letti: il discorso del 31 gennaio 1921, quando Matteotti per la prima volta e per primo osò prendere la parola in Parlamento contro il regime, e quello del 30 maggio 1924, quando denunciando i brogli elettorali firmò la propria condanna a morte, inflittagli di lì a pochi giorni per mano di cinque sicari fascisti. Grazie a queste due testimonianze sarà possibile comprendere con maggiore chiarezza un momento cruciale della storia del nostro paese, e riflettere, alla luce di ciò che è stato, su temi che ancora oggi continuano a trovare ampio spazio nel dibattito pubblico. Prefazione di Sergio Luzzatto.

Politica - 7 Maggio 2020 Deputati della Lega contro il governo: “Questo è fascismo, noi la Resistenza”. Fiano: “I partigiani si rivoltano nella tomba”. Bagarre alla Camera Se si pensa a molte poesie delle Laudi di D'Annunzio, sono proprio poesie che esaltavano le imprese del regime. La letteratura del DISSENSO che trattava del tema politico contro il regime, aveva come "voci rare" come Antonio Gramsci e Piero Gobetti. Gramsci è il capo del neonato Partito Comunista ed è un intellettuale che si oppone liberamente, venendo poi arrestato.

5.79 MB Dimensione del file
8811604842 ISBN
Contro il fascismo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Fondi federati / ARCHIVIO CENTRALE DELLO STATO; Alta corte di giustizia per le sanzioni contro il fascismo - Affari generali e fascicoli personali 1944 - 1947. L'art. 2 del decreto legislativo luogotenenziale 27 luglio 1944, n. 159, istituì l'Alta corte di giustizia, composta di 1 presidente e 8 membri nominati dal Consiglio dei ministri fra alti magistrati e personalità di "rettitudine Infine, il ritorno del fascismo, si manifesta con due modalità una fisica: a) l’uso disinvolto della violenza verso avversari o mancati sostenitori, secondo la logica del chi non è con me è potenzialmente contro di me; b) il ricorso a un lessico eversivo, fatto di minacce, intessuto di parole grevi e volgari, un linguaggio dichiaratamente di rottura di qualunque galateo istituzionale, un

avatar
Mattio Mazio

Fondi federati / ARCHIVIO CENTRALE DELLO STATO; Alta corte di giustizia per le sanzioni contro il fascismo - Affari generali e fascicoli personali 1944 - 1947. L'art. 2 del decreto legislativo luogotenenziale 27 luglio 1944, n. 159, istituì l'Alta corte di giustizia, composta di 1 presidente e 8 membri nominati dal Consiglio dei ministri fra alti magistrati e personalità di "rettitudine

avatar
Noels Schulzzi

30 apr 2019 ... In realtà, se per fascismo intendiamo "il movimento politico italiano fondato nel 1919 da Benito Mussolini, giunto al potere nel 1922 e rimasto al ...

avatar
Jason Statham

Noté /5: Achetez Gino Bartali. Una bici contro il fascismo de Toscano, Alberto: ISBN: 9788893881654 sur amazon.fr, des millions de livres livrés chez vous en 1  ... 8 apr 2019 ... L'idea è nata durante i viaggi della memoria. Un libro contro le bufale sul fascismo diventato un caso con due ristampe in quattro giorni.

avatar
Jessica Kolhmann

Contro l'appoggio ad una o all'altra delle fazioni borghesi: indipendenza della classe proletaria dal fascismo e dall'antifascismo, lotta autonoma di classe contro la borghesia, antifascista e filoamericana così com'era fascista e filotedesca negli anni passati. Sanzioni contro il fascismo. (G.U. 29 luglio 1944, n. 41) Titolo I PUNIZIONE DI DELITTI Art. 1. Sono abrogate tutte le disposizioni penali emanate a tutela delle istituzioni e degli organi politici creati dal fascismo. Le sentenze già pronunciate in base a tali disposizioni sono annullate. Art. 2.