Assegno divorzile: i parametri dopo le Sezioni Unite n. 18287 dell11 luglio 2018.pdf

Assegno divorzile: i parametri dopo le Sezioni Unite n. 18287 dell11 luglio 2018

Manuela Rinaldi

Corredata delle più utili formule di riferimento, l’opera esamina, con taglio pratico e forma accessibile, le questioni maggiormente dibattute relative all’assegno divorzile, fino all’analisi della recente sentenza della Cassazione civile a Sezioni Unite n. 18287 dell’11 luglio 2018.Attraverso un’originale struttura, il testo risponde ai quesiti che più frequentemente ci si pone, tra cui: in cosa consiste il tenore di vita ed è ancora valido quale parametro? Come si può ottenere la modifica dell’importo dell’assegno? Quali azioni sono esperibili per il recupero dell’assegno?Con l’ultimo intervento della Suprema Corte, si dà atto di cosa è cambiato e quali siano oggi i parametri di riferimento per la determinazione dell’assegno.Per garantire uno strumento immediatamente operativo le risposte ai quesiti sono accompagnate dalle principali formule di riferimento.

Oggi con la sentenza n. 18287/18, la Cassazione a Sezioni Unite ha fatto chiarezza in merito alla determinazione degli assegni divorzili rettificando in parte quanto era stato stabilito con la sentenza n. 11504/17 ad opera della medesima Corte; nella richiamata sentenza n. 11504/2017, veniva abrogata la garanzia al coniuge debole richiedente l ’ assegno divorzile, del mantenimento del Corredata delle più utili formule di riferimento, l’opera esamina, con taglio pratico e forma accessibile, le questioni maggiormente dibattute relative all’assegno divorzile, fino all’analisi della recente sentenza della Cassazione civile a Sezioni Unite n. 18287 dell’11 luglio 2018.

1.56 MB Dimensione del file
8891630314 ISBN
Assegno divorzile: i parametri dopo le Sezioni Unite n. 18287 dell11 luglio 2018.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

3 apr 2019 ... ... quantificazione dell'assegno divorzile. In particolare, come noto, le Sezioni Unite (sentenza 11 luglio 2018, n. 18287), si sono pronunciate al ...

avatar
Mattio Mazio

3 apr 2019 ... ... quantificazione dell'assegno divorzile. In particolare, come noto, le Sezioni Unite (sentenza 11 luglio 2018, n. 18287), si sono pronunciate al ...

avatar
Noels Schulzzi

31 ott 2018 ... CORTE DI CASSAZIONE A SEZIONI UNITE N.18287/2018: ... Vari sono stati i parametri di riferimento dell'assegno divorzile che si sono susseguiti ... Suprema Corte a Sezioni Unite 11 luglio 2018 n.18287 che rivaluta il criterio ... Il caso più frequente è la moglie che dopo la laurea si sposa e si dedica alla ... 3 set 2019 ... 18287 dell'11 luglio 2018 in tema di «assegno divorzile», è stata continua ed inarrestabile. ... principio di auto-responsabilità economica dei coniugi dopo il divorzio. ... Le Sezioni Unite del 2018 abbandonano la rigida differenziazione tra ... dell'assegno di divorzio fondati sui parametri contenuti nella L. n.

avatar
Jason Statham

Le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione sono state chiamate, il 10 aprile 2018, a rivedere o confermare la sentenza n.11504 del 2017, sempre della Suprema Corte di Cassazione ma di una

avatar
Jessica Kolhmann

Questo è quanto affermato dalle Sezioni Unite civili della Corte di Cassazione che con la sentenza n. 18287/2018 appena depositata hanno risolto l'atteso contrasto giurisprudenziale dopo la nota Le sezioni unite dovevano trovare un nuovo compromesso tra Cass. 11490 del 1990 e Cass. n. 11504 del 2017, e così infatti è stato: da una parte, in contrasto con Cass. 11490 del 1990, Cass. sez. un. 11 luglio 2018 n. 18287 ha sostenuto che l’assegno di divorzio non è finalizzato “alla ricostituzione del tenore di vita endoconiugale”; ma dall’altra, in contrasto con Cass. n. 11504