Alcune note in margine allorganon aristotelico.pdf

Alcune note in margine allorganon aristotelico

Enzo Melandri

Nel I secolo a.C. Andronico di Rodi riunì, secondo un ordinamento tematico, le opere di Aristotele che vertevano intorno alle questioni “logiche” – probabilmente in origine appunti per le lezioni –, dando ad esse il nome di organon (strumento). Accanto a temi più strettamente analitici, riguardanti il sillogismo scientifico e i metodi della dimostrazione deduttiva, Aristotele si era occupato anche dei fondamenti linguistici e categoriali, delle proposizioni e dei principi metalogici, della struttura del ragionamento induttivo e analogico, dell’argomentazione dialettica.In queste Note, Melandri ricostruisce lo svolgimento della logica aristotelica cercando di far emergere quella che egli chiamava la «grammatica speculativa implicita» di tutto il pensiero occidentale e che, insieme alla logica stoica, definisce i confini entro cui si muovono anche le più recenti indagini ontologiche e fenomenologiche. Tale grammatica filosofica, infatti, nel tentativo di render conto dei «molteplici significati dell’essere», si muove attraverso il duplice registro della complementarità: intensione ed estensione, connotazione e denotazione, termine e proposizione, induzione e deduzione, trascendentale e categoriale, a cui corrispondono le relazioni metafisiche tra individuo e genere, materia e forma, potenza e atto. Pur utilizzando gli strumenti messi a disposizione dalla logistica moderna, Melandri respinge ogni tentativo di ricondurre la logica aristotelica a un sistema formale concluso, nella consapevolezza che è «inutile fare sfoggio di formule, se queste non possono spiegare tutto. E se non spiegano tutto, non c’è ragione di usarle: per le spiegazioni parziali, è sufficiente il linguaggio ordinario. Del resto, se non si riesce a spiegare tutto, niente di male. È già capitato ad altri, molto più bravi di noi. Per capire un autore, e quindi trarre giovamento dalla sua lettura, è sufficiente rendersi ragione della struttura di fondo del suo discorso».

Portale Unical - Universitá della Calabria. Luca Guidetti (Reggio Emilia, 1962) è professore associato di filosofia teoretica presso il Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna. Alcune note in margine all'organon aristotelico. Una bella differenza. Alla scoperta della diversità del mondo. Atti della 13° Giornata amaduzziana. Breve storia del mercato finanziario italiano. Dal 1861 a oggi. Introduzione alla programmazione funzionale. Le trasformazioni del Mezzogiorno.

1.37 MB Dimensione del file
8822903773 ISBN
Alcune note in margine allorganon aristotelico.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.rochefinance.com.au o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Libro di Melandri Enzo, Alcune note in margine all'organon aristotelico, dell'editore Quodlibet, collana Quaderni Quodlibet. Percorso di lettura del libro: Filosofia, Storia della filosofia occidentale. Dopo aver letto il libro Alcune note in margine all'organon aristotelico di Enzo Melandri ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi

avatar
Mattio Mazio

Alcune note in margine all'Organon aristotelico Melandri, Enzo Quodlibet (Macerata), 2017 . Antologia marxiana Edizioni Canova (Treviso), sd . Antonio Banfi e il … Tale progetto risulta particolarmente evidente già in Logica ed esperienza in Husserl (1960) e, pur subendo importanti modifiche in testi come l'introduzione al manuale di Copi o Alcune note in margine all'Organon aristotelico (1964), trova la sua massima espressione in La linea e …

avatar
Noels Schulzzi

Alcune note in margine all'organon aristotelico è un libro di Enzo Melandri pubblicato da Quodlibet nella collana Quaderni Quodlibet: acquista su IBS a 20.90€!

avatar
Jason Statham

È utile menzionare, a questo riguardo, alcuni numeri e volumi alla cui costruzione ho ... E. Melandri, Alcune note in margine all'Organon aristotelico, Quodlibet, ...

avatar
Jessica Kolhmann

Alcune note in margine all'organon aristotelico è un libro scritto da Enzo Melandri pubblicato da Quodlibet nella collana Quaderni Quodlibet x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.